Richiesta pensione invalidità civile

23/04/2014
Novità
sei in HomePage / Tutela disabili / Pensione d'invalidità civile
Novità

Accertata l'invalidità, è possibile richiedere la pensione che verrà erogata nell'anno con cadenza mensile per un importo pari a euro 500,00 circa, erogata per le dodici mensilità più la tredicesima, sempre che non si superi un reddito annuo che si aggira attorno ai 6 milioni e mezzo delle vecchie lire nel caso di invalidità parziale o di circa 23 milioni e mezzo delle vecchie lire per l'invalidità totale.

La relativa certificazione va allegata all'apposito modulo di richiesta della pensione di invalidità civile, da inviare nuovamente alla ASL di residenza, unitamente al certificato contestuale.

Si tenga conto dei lunghi tempi per l'accertamento e ottenimento della pensione.

Per malattie avanzate (AIDS conclamato o altre) è possibile accelerare i tempi sostenendo il "pericolo di decesso".

In tal caso il contributo verrebbe reso agli eredi.

Alla pensione d'invalidità (che comprende anche malattie parziali di udito o vista), può essere sommata anche l'assegno di ACCOMPAGNAMENTO (circa 1.000,00 euro al mese) e per il quale non vi sono limiti di reddito, né esclude dalle liste del collocamento (sempre che sussistano residue capacità lavorative)



Tematiche Legali Informazioni Legali Quesiti e Risposte Tutela lavoratori e pensionati








disclaimer