Competenza funzionale del giudice competente

06/12/2016
Novità
sei in HomePage / Tematiche legali / Processo penale
Novit

E’ la ripartizione in base al grado e allo stato del processo, con la quale si assegnano le indagini preliminari al GIP, l'udienza preliminare al GUP, il primo grado dibattimentale al tribunale o alla Corte d'assise, il secondo alla Corte d'Appello e l'ultimo alla Corte di Cassazione.

In pratica la competenza funzionale si sostanzia nelle attribuzioni di funzioni (e/o di poteri) ad un giudice competente, già individuato secondo i criteri di “ripartizione” per materia e per territorio.

Si tratta della distribuzione dei compiti di istituto orientati allo sviluppo del processo quanto ai singoli atti, alla funzione in sé, alla fase e al grado
















Tematiche Legali Informazioni Legali Quesiti e Risposte Tutela lavoratori e pensionati





disclaimer



Novità