Cause condominiali

22/08/2017
Novità
sei in HomePage / Informazioni legali / Cause condominiali
Novit
Cause condominiali
Animale domestico in condominio
Causa condominiale un fenomeno in crescita
Competenza del Tribunale in composizione collegiale per controversie condominiali
Controversie in materia di immissioni rumore o fumo
Denuncia di nuova opera
Denunzia di danno temuto
Divieto di tenere animali domestici
Errato utilizzo delle aree condominiali
Giudice competente per le cause condominiali
Giudice di pace e controversie condominiali
Giudice unico e controversie condominiali
Immissioni acustiche rumori intollerabili
Leggi speciali in materia di condominio
Liti condominiali e cani
Mediazione obbligatoria in materia condominiale
Motivi di litigio in condominio
Partecipazione del conduttore all´assemblea di condominio
Revisione della tabella millesimale
Ritardi nel pagamento della quota condominiale
Rumori intollerabili
Tentativo di mediazione nelle controversie condominiali
Riforma del condominio 2012
Riforma condominio 2013
Nuovi obblighi per amministratori di condominio dal 2013
Novità sul regolamento di condominio
Sito internet del condominio
Videocamera di sorveglianza in condominio
Compenso Amministratore uscente
Quorum assemblea condominiale novità 2013
Non è più obbligatoria la mediazione nelle controversie condominiali
Mediazione civile non più obbligatoria 2013
L´amministratore di condominio mi starà imbrogliando ?
Chi può fare l´amministratore di condominio ?
Condomini morosi e tutela dei condomini in regola
Pignoramento del conto corrente condominiale
Come cambiare l´amministratore di condominio con uno più valido ?
Revoca dell´amministratore di condominio
Revoca dell´amministratore di condominio per giusta causa
Revoca dell´amministratore senza giusta causa
Come accertare se il bilancio del condominio è gonfiato
Come prevenire scorrettezze da parte dell´Amministratore di condominio ?
Sospetto che l´amministratore di condomino abbia gonfiato il bilancio
Niente compenso extra amministratore di condominio

Il condominio è un contesto dove frequentemente possono animarsi dissapori e litigi tra gli stessi condomini.

La staff studia il codice civile e la normativa di riferimento per trovare possibili risoluzioni alle molteplici problematiche che diventano oggetto di ulteriore discussione in sede di assemblea condominiale.

Lo studio di questo segmento del diritto recentemente si è evoluto alla luce della legge la riforma del condominio n. 220 del 11 dicembre 2012 recante -Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici-, in Gazzetta Ufficiale n. 293 del 17 dicembre 2012.

La normativa de qua è entrata in vigore a far data dal 18 giugno 2013 e apporta i seguenti elementi di novità:

- l'art. 1 della legge 220/2012 ha riscritto l'articolo 1117 del codice civile;

- l'art. 2 della legge 220/2012 ha introdotto i nuovi articoli 1117 bis, 1117-ter e 1117 quater del codice civile;

- l'art. 3 della legge 220/2012 ha riscritto l'articolo 1118 c.c.;

- gli articoli 9 e 10 della legge 220/2012 si occupano della figura dell'amministratore di condominio e stabiliscono le regole relative alla nomina, alla revoca e agli obblighi di quest'ultimo. I nuovi articoli 1129 e 1130 del codice civile definiscono i poteri dell'amministratore, le responsabilità su di esso incombenti ed i conseguenti casi di revoca per violazione dei suoi doveri.

- l'art. 14, comma 3 e l'art. 15 della legge 220/2012, hanno innovato i modi di costituzione e di quorum deliberativi dell'assemblea e soprattutto le regole che sovrintendono all'impugnazione delle deliberazioni.

- l'articolo 16 della legge 220/2012 stabilisce che il regolamento condominiale non può vietare di possedere o detenere animali da compagnia;
Altre innovazioni apportate con la legge 220/2012, riguardano alcune disposizioni di attuazione del codice civile in tema di: riscossione dei contributi condominiali, modalità di convocazione dell'assemblea, modalità di rappresentanza e di funzionamento dell'assemblea stessa, revisione delle tabelle millesimali. .
Verranno affrontate dissertazioni concernenti le liti condominiali per rumori molesti, la mediazione nelle liti condominiali, il ricorso al giudice di pace nelle controversie condominiali, responsabilità del condomino che cagiona il danno al condominio, canna fumaria, antenna, tabelle millesimali.

La sezione vuole illustrare le molteplici problematiche condominiali, nonché ipotizzare possibili risoluzione nel rispetto della normativa vigente.

Verranno affrontate argomentazioni di natura condominiali correlate alla seguente normativa: Codice Civile art. 1100-1116 (Comunione); Codice Civile art. 1117-1139 (Condominio); Codice Civile Disposizioni di attuazione; Legge 554 del 6.5.1940 (Disciplina uso aerei esterni - antenne); Legge 1415 del 24.10.1942 (Impianto ed esercizio di ascensori in uso privato); Legge 765 del 6.08.1967 (Edilizia e parcheggi); Legge 13 del 9.1.1989 (Barriere Architettoniche); Legge 122 del 24.03.89 (Parcheggi); Legge 46 del 5.3.1990 (Sicurezza Impianti); Legge 10 del 9.1.1991 (Attuazione piano Energetico nazionale); Legge 257 del 27.03.92 (Norme relative alla cessazione dell'impiego dell'amianto); Legge 82 del 25.01.94 (Disciplina delle attività di pulizia); Legge 368 del 22.04.94 (Regolamento esecuzione interventi manutenzione straordinaria).

Non mancheranno gli ultimi D.P.R ovvero Decreto del presidente della Repubblica in merito:

D.P.R. 412 del 26.08.93 (Regolamento consumi di energia); D.P.R. 42 del 16.1.95 (Regolamento attuazione pubblicità ascensori); D.P.R. 551 del 21.12.99 (Progettazione, manutenzione ed installazione impianti termici).






Tematiche Legali Informazioni Legali Quesiti e Risposte Tutela lavoratori e pensionati


spunti per approfondimento:
cause condominiali chi paga, liti condominiali, cause condominiali chi paga, cause civili





disclaimer



Novità


Tags: cause condominiali competenza, cause condominiali mediazione, cause condominiali giudice di pace